DI CHI E’ LA TERRA? BALLATA PER CHICCO DI GRANO, PANNOCCHIA E SACCHETTO Roma, 15 Maggio 2015 ore 20,30 Bibliothè

Seguici sui Social facebookyoutubeby feather

PIEG_dichi definitivovolantino davanti

15 Maggio 2015 ore 20,30 Bibliothè (Nel cuore del centro storico di Roma, tra piazza Venezia e largo Argentina, Via Celsa, Roma 06 678 1427)

locandinaVOLANTINO MENU

Anche il cibo è cultura, scambio, educazione.

Festad’Africa Festival 2015, realizza il suo primo evento sul cibo in collaborazione con Bibliothè.

 

A Milano si è inaugurata in questi giorni EXPO che dedica al cibo la tematica guida.  Non tutto ciò che pensiamo cibo, viene coltivato per soddisfare i bisogni alimentari del pianeta. Grani e cereali sono diventati flex crops, vale a dire flessibili all’utilizzo per fini diversi da quello alimentare. La green economy  necessita di grandi aree per coltivare  cereali e vegetali destinati a biocarburanti e bioplastiche, generando un fenomeno chiamato land grabbing, accaparramento delle terre, che nega i diritti di sopravvivenza e di utilizzo alle popolazioni che ci vivono da sempre. L’Africa è uno dei continenti maggiormente coinvolti dal fenomeno del land grabbing. Impariamo in modo creativo: sapere ci permette di agire facendo la differenza.

CRTscenamadre/FESTAD’AFRICAFESTIVAL

 

DI CHI E’ LA TERRA?

BALLATA PER CHICCO DI GRANO, PANNOCCHIA E SACCHETTO

Con

DANIELA GIORDANO,

DANILA MASSIMI,

MICHELE CITONI

La Ballata rap Di chi è la Terra?, è il filo conduttore della storia, nella quale si affacciano i personaggi, alimenti e cose, che presentano le loro problematiche. Appropriazione delle terre, perdita di identità dei cibi, perdita di diritti delle popolazioni che abitano le terre diventate grandi piantagioni di cereali per biomassa e biocarburanti, impoverimento, fame. Tutti rispondono alla domanda: di chi è la terra? Di chi la abita o di chi la governa?

Ne parlano: Chicco di grano, Pannocchia e Sacchetto.

 

 Dopo lo SPETTACOLO

 CENA BUFFET AYURVEDA VEGETARIANA

 COSTO SPETTACOLO Più CENA 20 EURO

Menu

 

*  Antipastini Bombay mix (il Chiwda) Perle di farina di ceci e spezie

Papadam cialde croccanti (farina di lenticchie) profumate di spezie

Hummus salsa a base di ceci e pasta di semi di sesamo (tahineh)

Riso Pulao (riso basmati, verdure ed erbe aromatiche)

Chutney ( contiene un misto di spezie, verdure e/o frutta)

Bada ( crocchette di legumi con salsa di yogurt )

* Tè Ayurvedico & tonificante zenzero candito

 

Nel cuore del centro storico di Roma, tra piazza Venezia e largo Argentina, il Bibliothè è un originale centro di ritrovo e cultura che unisce l’antica cucina vegetariana indiana ad una variegata attività culturale, con numerosi corsi, cicli di conferenze ed eventi (danza indiana, sanscrito, alimentazione naturale vegetariana, medicina ayurvedica, arte marziale indiana, yoga, astrologia vedica, cucina pratica ayurvedica ecc).

ESPOSIZIONE FOTOGRAFICA

 

Occasione nell’occasione, l’esposizione negli spazi di Bibliothè, di alcuni scatti fotografici  della fotografa Benedetta Rescigno, catturati nelle serate di spettacolo della XII edizione di Festad’Africa Festival. Tutta l’energia e la vitalità dei protagonisti del festival rivivono nella scelta delle immagini esposte.

Vi aspettiamo al primo evento di FESTAD’AFRICAFESTIVAL 2015, come sempre, organizzato per voi da CRTSCENAMADRE!!!!

 
 
 

PRENOTAZIONE telefonica o SMS AL 3482565389 Benedetta

 

Condividi #Festad'Africa sui tuoi social facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmailby feather

I commenti sono chiusi