Danila Massimi

IMG_3549Venerdì 28 novembre Teatro Palladium Ore 19,30

“DI CHI E’ LA  TERRA?  Esperimento di riflessione creativa su land grabbing,  diritto al cibo e trappole della green economy”   Ballata per Chicco di grano, Pannocchia e  Sacchetto

Lunedì 1  dicembre Teatro Le Sedie Ore 21,00

Le lune di Ipazia – capitolo primo Di chi è la terra? Ballata per Chicco di grano, Pannocchia e Sacchetto
Di Daniela Giordano Michele Citoni  Danila Massimi Marco Veruggio

con Daniela Giordano Danila Massimi

Mercoledì 3  e Venerdì 5 dicembre Teatro Le Sedie Ore 21,00

Le lune di Ipazia –capitolo secondo e capitolo terzo Verso il cielo è rivolto ogni tuo atto
di Daniela Giordano; musica di Danila Massimi; con Daniela Giordano Danila Massimi Ornella Amodio


 

Danila Massimi Cantante e percussionista, inizia la sua attività artistica nel 1989 al Folkstudio di Roma.

Si forma in Italia con il percussionista Giovanni Imparato e la cantante Rosanna Rossoni e a Cuba con i maestri J. Pelladito, A Chacon, R. Moran. Al folklore afrocubano e caraibico appartengono molti degli strumenti che l’accompagnano (Cajon, Congas, Batà, Still Drum).

Da molti anni lavora come compositrice ed interprete con diverse compagnie di teatro di ricerca e danza contemporanea: Compagnia Ilaria Drago, Dark Camera, Farneto teatro, Fortebraccio teatro, Sistemi Dinamici Altamente Instabili. Il suo modo originale di condividere la scena con attori e danzatori è caratterizzato da una partecipazione attiva al tessuto drammaturgico dell’ opera.

Grazie alle mille voci dei suoi strumenti, la sua musica non è mai un sottofondo all’ azione scenica, piuttosto è fondante dell’ azione stessa; amplifica la funzione espressiva del testo, interpreta alternativamente personaggi, sentimenti, sottili esigenze poetiche, costruendo una trama musicale imprescindibile dall’ opera.

Condividi #Festad'Africa sui tuoi social facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmailby feather

I commenti sono chiusi