Fabrizio Ottaviucci

martedì 4 dicembre Teatro Villa Torlonia Ore 21,00

Concerto per pianoforte solo

African Piano

FABRIZIO OTTAVIUCCI


Fabrizio-Ottaviucci-3-reloadedFabrizio Ottaviucci.  Già negli anni cinquanta del secolo scorso si è evidenziata una scuola pianistica nel cuore dell’Africa, soprattutto in Nigeria e Ghana, che prende il nome di “african pianism” ; compositori come Akin Euba e J.H.Kwabena Nketia hanno riportato sullo strumento dalla forte tradizione europea le caratteristiche specifiche della musica africana, sia a livello ritmico che melodico. Gli egiziani Halim El Dabh e Gamal Abdel-Rahim hanno negli anni sessanta realizzato la stessa fusione, con stile completamente differente, delle tradizioni musicali del loro paese con le possibilità del pianoforte. Nei decenni successivi dalla Nigeria, dal Congo, Ghana e Sudafrica sono emerse importanti figure di compositori che hanno ulteriormente ampliato il panorama espressivo nato dalla congiunzione dell’ispirazione specificamente africana con il linguaggio e la ricerca della musica europea e americana. Il programma da concerto “african piano”, articolato con opere di compositori che sono nati e che hanno iniziato gli studi nel loro paese di origine, ha nel suo complesso un suono di straordinario fascino, non riconducibile nella sua interezza a nessuna delle esperienze note in occidente, capace di sorprendere per la sua imprevedibilità.

Il M° Ottaviucci eseguirà in prima assoluta per l’Italia,brani  dei compositori nigeriani:
AKIN EUBA

CHRISTIAN ONYEJI

NKEIRU OKOYE

JOSHUA UZOIGWE

Condividi #Festad'Africa sui tuoi social facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmailby feather

I commenti sono chiusi